Telefono: +86-18201683757 WhatsAPP: 0086-18201683757
Tu sei qui: Casa » Notizia » Notizie del settore » Macchina laser per la rimozione del tatuaggio del sistema laser Q commutato nd yag

Macchina laser per la rimozione del tatuaggio del sistema laser Q commutato nd yag

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2020-09-14      Origine:motorizzato

Principio del laser Picosecond Nd:YAG:

La macchina per la rimozione delle lentiggini funziona emettendo un laser ND:Yag Q-switch ad alta energia, che rompe le molecole di pigmento in particelle sempre più piccole.Alcune delle particelle di pigmento si dissiperanno mentre altre verranno rimosse dal sistema immunitario del corpo o dal sistema linfatico con conseguente rimozione completa delle lentiggini.

· Rimozione del tatuaggio

· Rimozione della lesione vascolare

· Ringiovanimento della pelle

· Rigenerazione cutanea: riduzione delle rughe, riduzione delle cicatrici da acne, tonificazione della pelle

· Lesioni pigmentate epidermiche e cutanee: Nevo di OTA, Danno solare, Melasma ecc..

bambola nera

Applicazione del laser a picosecondi

1.Pigmentazione: macchie di scottature solari, macchie dell'età, macchioline, lentiggini, macchie anziane, macchie di caffè ecc.

2. Segni di nascita: nevo se ota, nevo di ito, nevo nero, ecc.

3. Pigmentazione artificiale: tatuaggi blu, neri, rossi o marroni;pigmentazione della linea delle labbra o della linea degli occhi e delle sopracciglia

4.Pigmentazione epidermica: come lentiggini, anziani, ecc.

5. Lentiggini vascolari: lesioni vascolari, vasi di ragno, vene varicose

6. Ringiovanimento della pelle tramite laser

Intervallo di trattamento del laser a picosecondi

1. Lavare il sopracciglio ricamato blu e nero

2. Lavare il sopracciglio del ricamo del caffè

3. lavare il labbro rosso

4. Lavare il tatuaggio colorato

5. Rimuovere la lentiggine, il pigmento dell'età

6.Rimuovere il nevo di Ota/voglia congenita..

rimozione del tatuaggio

laser a picosecondi Confronta con il laser Q switch e yag:

Alla larghezza dell'impulso del laser Picosecond, la particella di pigmento bersaglio di stress fotomeccanico generata, aumentando istantaneamente il suo volume e provocando la rottura del bersaglio in microparticelle, che è molto più facile da eliminare per i fagociti.